martedì 19 aprile 2016

Mascara Lancôme Hypnôse Doll Eyes

Pro: infoltisce bene e ha un bel punto di nero.

Contro: i suoi effetti allunganti non mi sono pervenuti.

Prezzo: intorno ai 30 euro.

*********************************************************************************

Anche se in passato ho utilizzato prodotti inviatimi in test da Lancôme, 
questo mascara è stato acquistato da me personalmente.

*********************************************************************************

Sono andata a ribeccarmi un mio vecchio post della serie "Wanted!" di ben cinque anni fa (questo qui) in cui parlavo dell'imminente uscita del mascara Doll Eyes di Lancôme e riponevo in esso tutte le mie speranze ciliari.

Mi meraviglio di aver poi atteso tanto per acquistare il Doll Eyes: nei fatti, ho deciso finalmente di procurarmelo solo lo scorso anno, di questi tempi. A quanto pare, ho trovato altri mascara verso cui indirizzare le mie altissime aspettative, nel frattempo :-/

Mi pare di ricordare, in effetti, di aver testato il Doll Eyes all'epoca della sua uscita, attraverso un tester in profumeria trovato miracolosamente intonso, e di essere rimasta perplessa dalle sue performance. Quando lo scorso anno Sephora mi ha inviato uno sconto ho deciso di dargli una possibilità, anche perché l'ho reperito in un delizioso cofanetto insieme ad una minitaglia di kajal (pessimo) e di Gloss in Love (ottimo).

Ho utilizzato il Doll Eyes fino alla fine dei suoi giorni, però non posso dire di esserne pienamente soddisfatta, soprattutto in considerazione del costo che ha.

Infoltisce, sì; valorizza, sicuramente; però non allunga e non incurva. Devo ammettere di essere abbastanza sconcertata da questa "mancanza". Se le bambole hanno le ciglia lunghe, folte e curve per definizione, qui per quel che riguarda due caratteristiche su tre non ci siamo proprio.

La ricerca del mascara perfetto è conclusa da tempo, come vi dicevo: ormai so che le nostre abilità applicative possono davvero fare la differenza, nella riuscita di un mascara. Tuttavia, ho conseguito risultati molto migliori con prodotti molto più economici: un nome fra tutti? Il Big Bold Curve di NYC, che costa letteralmente uno zero in meno rispetto al blasonato Lancôme Hypnôse Doll Eyes.

Che dire? La prossima volta, non mi lascerò "imbambolare". 

1 commento:

  1. Io mi ci sono trovata benissimo,ma devo dire che sono fortunata di natura,con le ciglia ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails