giovedì 27 ottobre 2011

Max Factor Colour Elixir Lipstick rossetto per labbra più morbide ed idratate in soli 7 giorni

Pro: cremoso, coprente, confortevole. Un rossetto virtuoso!

Contro: nessuno in particolare. Io mi ci sono trovata benissimo.

Prezzo: intorno ai 14 euro.

Curiosità: Colour Elixir è disponibile in ben 16 colori, per tutti i gusti :-)

**********************************************************************************

Questo prodotto mi è stato fornito in test da Max Factor.

**********************************************************************************

Avete notato quant'è diventato difficile trovare un vero rossetto?

Non uno stick glossato, né un burrocacao con un po' di colore, ma proprio un rossetto degno di tal nome: un prodotto, insomma, che colori intensamente, non in trasparenza. Sembra quasi che ci sia una sorta di timore reverenziale delle case cosmetiche verso l'oggetto: a parte qualche caso di recente uscita a marchio Chanel, per il resto sembra sia l'effetto lucido-senza-impegno ad andare per la maggiore. Anche io mi annovero fra le estimatrici del colore gelatinoso e non compromettente, però sentivo la mancanza di un approccio più "serio e consapevole" al trucco labbra: che sia in un momento di crescita cosmetica???

Il Colour Elixir di Max Factor è la risposta a questo mio angosciante interrogativo: ebbene sì, datemi un rosso-rosso, datemi la texture cremosa, evviva la coprenza!

La nuova proposta Max Factor, in realtà, è stata formulata con motivazioni ben più "nobili" del colore sempre vivo: Colour Elixir contiene il 60% di emollienti, balsami e antiossidanti (vitamina E, fra tutte), che aiutano a rendere le nostre labbra più lisce e morbide in soli 7 giorni.

Avendo ricevuto in test da Max Factor diverse colorazioni di rossetto, ho avuto modo di alternarle per oltre una settimana e devo dire che le mie labbra hanno gradito: niente screpolature, morbidezza di lunga durata.

La texture del Colour Experience è uno spettacolo, densa al punto giusto ed estremamente confortevole: solo di rado ho potuto provare un rossetto che abbinasse ad una consistenza così ricca un colore davvero pieno.

Il mio preferito si chiama Mulberry, un vinaccia intenso e perlato che ha anche il pregio di non sbiadire nel corso della giornata: non è un antitraccia, non è a lunga durata, però rimane inalterato fra un pranzo e l'altro, non so se rendo l'idea.

Un ulteriore pregio di questo prodotto è il prezzo, con Max Factor la qualità non costa mai un occhio della testa. Disponendo di un budget più "polposo", vi consiglio di non limitarvi ad acquistare un solo colore: è davvero difficile scegliere, e forse è anche un peccato ;-)

Fate anche voi l'esperienza del colore vero! Poi mi farete sapere...

3 commenti:

  1. Ma non è vero che è raro trovare rossetti diciamo "corposi"!!Estee Lauder, Lancome, Guerlain e Helena Rubinstein li hanno tra le loro linee...ne ho trovati tanti!Io, per esempio, ho il Signature Lipstick n.61 Spanish red di Estèe Lauder che è un signor rossetto! E' coprente, duraturo, un bel rosso brillante! E, meraviglia delle meraviglie, non secca le labbra, anzi le idrata!Provare per credere...
    comunque, darò uocchiata anche al rossetto max factor, sicuramente ne vale la pena!

    RispondiElimina
  2. Provati con curiosità e approvati a pieni voti! A parte l'odore (da vero rossetto, cosa a cui non sono più abituata) mi piacciono tantissimo e durano perfino su di me, che sono campionessa mondiale di "divora-rossetto"!

    RispondiElimina
  3. confermo la coprenza da rossetto-rossetto...anche se in vetta alle mie preferenze ci sono sempre i finisg lucidi/glossati/brillanti...mi sembra che mi tolgano un po' di "piattezza"

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails