martedì 26 ottobre 2010

Yves Rocher struccante occhi bifasico per occhi sensibili

Pro: efficace ma delicato. Cosa chiedere di più ad uno struccante occhi?

Contro: una distribuzione più capillare, ecco cosa gli si potrebbe chiedere! Certo, anche Yves Rocher, come Avon, ha le sue presentatrici, ma per chi preferisce acquistare in loco, Yves Rocher è una tortura. Il più vicino a me dista 10 km e anche qualcosina in più.

Prezzo: normalmente si aggira intorno ai 7 euro, ma è spesso oggetto di sconti e promozioni.

**************************************************************************************

Questo struccante Yves Rocher? Lo ammetto: quando parlo di bifasico penso sempre a lui.

Sapete quanto io ami questi prodottini che vanno agitati per essere utilizzati: forse sono ambizioni da barista frustrate, però shakerare un cosmetico è un divertimento nel divertimento, per me. Nella mia follia, ho passato minuti interi a guardare le due fasi ricomporsi lentamente dopo averle miscelate, con la parte blu si smaterializza in mille molecole brillanti e piano piano ritorna al suo posto. Io amo i bifasici!

Fisse strambe a parte, lo struccante occhi per me deve assolutamente essere composto da una parte oleosa: ho un contorno occhi estremamente secco e i prodotti esclusivamente liquidi mi danno un senso di aridità intollerabile. I bifasici lasciano sempre un minimo residuo, che ad alcune potrà non piacere, ma che nel mio caso è praticamente il motivo per cui mi servo di questo genere di demaquillante. Senza contare che nulla strucca il make up waterproof come gli olii: senza strofinare, anche il mascara più resistente all'acqua si arrende.

Lo struccante occhi bifasico è in assoluto il primo prodotto Yves Rocher che ho provato, in quanto lo davano in forte sconto, all'epoca, alla sottoscrizione della tessera fedeltà. Per me che sono un'infedele cosmetica seriale, non è stato certo un problema giurare amore eterno al nostro primo incontro, e mi sono così accaparrata una tesserina e uno struccante bifasico il giorno stesso in cui io ed Yves ci siamo dati per la prima volta la mano.

Ha anche un altro primato: credo sia il prodotto che ho più ricomprato in vita mia, e ho detto tutto. Consigliatissimo a chi non conosce Yves Rocher e ha voglia di andare sul sicuro :-)

17 commenti:

  1. Pensa che è uno dei pochissimi prodotti di YR che non ho mai comprato (almeno per me)! Il fatto è che non mi piace il senso oleoso sulla faccia, quindi preferisco degli "sgrassatori" liquidi, anche se più aggressivi.

    RispondiElimina
  2. Come si puó non darti ragione... Faccio scorta ogni volta che posso!! Rapporto qualità-prezzo favoloso!! E poi non pizzica gli occhi... Lo ammetto a volte provo a tradirlo ma butto via soldi e torno sempre a lui!!! Angel

    RispondiElimina
  3. E' un buon struccante è vero, ma onestamente a lui preferisco il bifasico di Sephora :)

    RispondiElimina
  4. è LUI, l'unico, inimitabile, insostituibile ed incomparabile struccante occhi! gli altri mi bruciano, mi seccano, mi lasciano residui, LUI, LUI e solo LUI fa il suo dovere. Finchè non mi verrà l'allergia a questo prodotto, lo ricomprerò sempre - è il caso di dirlo - a occhi chiusi!

    RispondiElimina
  5. Ma succede solo a me o il bifasico di sephora anche a voi una volta che si asciuga lascia una patina bianca e secca? Cmq mi ripeto: quello YR è una favola!!!

    RispondiElimina
  6. mi ci trovo benissimo con questo struccante! anchce il bifasico di bv è molto simile!

    RispondiElimina
  7. E' inutile "tradire" Yves,perchè prima o poi si torna indietro! E se succede anche ad "un'infedele" come TE!

    RispondiElimina
  8. Come Kally, credo sia uno dei pochi prodotti di Yves che non ho mai testato.
    L'ho annusato... ma non mi è piaciuto.

    RispondiElimina
  9. Cara kally, compenso io col mio acquisto compulsivo di questo struccante...

    RispondiElimina
  10. Cara Angel, di struccanti ne ho molti, ma come questo...

    RispondiElimina
  11. Non male anche quello, cara Molkinaify, ma questo lo trovo più efficace e più delicato.

    RispondiElimina
  12. Diciamolo in coro, Topin: è LUI!

    RispondiElimina
  13. A me non capitava, Angel, ma comunque, come dicevo, questo per me è più adatto.

    RispondiElimina
  14. Ciao Elisa! Allora dovrò testare anche quello...

    RispondiElimina
  15. Impossibile per me non tradire i miei cosmetici... il tradimento cosmetico fa cultura, cara Dony!

    RispondiElimina
  16. Lo annuso poco, ma ci farò caso, cara Taksya...

    RispondiElimina
  17. Perfetto: la sensazione oleosa svanisce in pochissimo, l'odore non conquista nè disgusta: insomma fa il suo pulito (e struccato) dovere in modo impeccabile.

    Ovviamente ne faccio scorta quando lo trovo in offerta a metà prezzo ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails