martedì 15 gennaio 2008

Max Factor Lipfinity rossetto antitraccia a lunga durata


Sto pensando a come scrivere questo post senza farlo venire fuori troppo 'pruriginoso'.

Ma insomma, anche se non è un argomento di fondamentale importanza, qualcuno dovrà pur occuparsi di salvare la vita sentimentale di noi ragazze.

Prima di fidanzarci siamo tutte supertruccate. Concluso l'affare, alcune di noi si fanno vedere col rossetto solo quando non escono coi rispettivi, innescando il legittimo sospetto di qualche tresca in atto. Ovviamente non capiscono che una se non si trucca le labbra è perchè vuole baciarli meglio, poveri stolti.

Ma questa è acqua passata, da quando esiste Lipfinity di Max Factor.

Mi sono avvicinata a questo prodotto con più di un sospetto. Negli anni ne ho provati di rossetti a lunga tenuta, ma proprio non capisco perchè li chiamassero così. Ne ricordo in particolare uno, di un marchio di cui non vi farò il nome, che aveva la peculiare caratteristica di rimanere sì intatto tutto il giorno, ma anche di lasciare macchie terrificanti su qualsiasi posata, fazzoletto, bicchiere avesse avuto la sfortunata opportunità di incontrare le mie labbra. Avevo l'impressione che il colore si moltiplicasse, letteralmente.
Ricordo con sgomento una volta che un tizio molto alto all'università mi mollò inavvertitamente una spallata mentre correva in uno dei corridoi, e sono contenta di non aver idea di chi fosse, perchè se lo avessi conosciuto mi avrebbe mandato un conto della tintoria davvero astronomico. Sempre che quella macchia sia poi riuscito ad eliminarla, s'intende (ho i miei dubbi).

E non è finita qui: tale rossetto era sì di un colore fantastico, ma di una secchezza infinita, e indossandolo d'inverno mi spaccava le labbra che era un piacere. Questo era un po' il problema di tutti gli altri rossetti a lunga tenuta che ho provato, prima che arrivasse Lipfinity di Max Factor.

Vinta l'iniziale ritrosia, ho approcciato speranzosa il duo colore+gloss applicando prima la parte di rossetto vera e propria: motivata dalle scritte sulla confezione che invitano ad essere precise nella stesura, ho tenuto la mano più ferma possibile, col timore che avrei potuto uscire di casa con uno sbaffo non corregibile prima di almeno otto ore. Adesso che sono un po' più pratica posso dirvi che basta un po' di struccante waterproof (tipo quello bifasico della L'Oréal) e anche il Lipfinity è facilmente correggibile. Comunque, applicato il colore bisogna aspettare una trentina di secondi senza unire le labbra e poi applicare lo stick-balsamo bianco, che è un trattamento idratante e lucidante. Fatto questo, potrete partecipare ad un interminabile pranzo coi parenti senza temere che il vostro rossetto vi abbandoni: Lipfinity non si smuove di un millimetro e non lascia tracce (a meno che non cominciate a strofinarlo intenzionalmente con forza, ovvio). Certo dopo 4 o 5 ore dall'applicazione sulle labbra comincia a farsi sentire un po' meno uniforme: la cosa è ovviabile abbastanza bene con una reiterata applicazione di balsamo incolore, ma immagino sia un fastidio da poco perchè, e qui viene il bello, Lipfinity resiste ai baci! Credo che tutte possiamo renderci conto dell'importanza di questo fatto... Dell'impatto che una simile scoperta cosmetica può avere sulla nostra coppia!

I colori in commercio sono tanti, e sempre in confezione abbinata col balsamo incolore che è uguale quindi per tutte le tinte. Sulle labbra alcuni colori, particolarmente quelli scuri, hanno la tendenza ad assomigliarsi: vi consiglio le tonalità di rosso e rosa più brillanti, sono davvero molto 'diva'! Recentemente è stata immessa sul mercato anche una versione consistente di un unico stick a due estremità, una col colore a lunga durata e l'altra con un rossetto liquido per renderla più brillante: un'ottima idea per un trucco lungo tutto un giorno, ma non parliamo più di un prodotto antitraccia, fate attenzione.

Il prezzo è di circa 14 euro, in alcuni casi arriva fino ai 17: credetemi, li vale tutti!
Provate e poi... avrete qualcosa da raccontare!




11 commenti:

  1. Io non me ne intendo... tu sì! E ben gli sta all'anonimo che dava spallate! :-)
    gategate

    RispondiElimina
  2. ahahah troppo divertente questo articolo!!!! Comunque lo comprerò! ...e poi dirò la mia...
    Anna

    RispondiElimina
  3. Vai Anna, sei tutte noi!!! Quanti sacrifici... il nostro corpo per la scienza cosmetica!!!

    RispondiElimina
  4. Salveeee! sono Anna (la ragazza che ha scritto il commento qua sopra). Non vedevo l'ora di riscrivere in qst blog x ringraziare questa santa profumissima :D Ho finalmente comprato il lipfinity e sono felicissima perchè è fa-vo-lo-soooo! Davvero , non avevo trovato fino ad oggi un rossetto che fosse realmente a "lunga durata". Da premettere che in profumeria ho provato tutti i tester possibili e immaginabili sulla mano e alla fine sono stata 3 ore a strofinare sperando si togliessero le tracce...Appena arrivata a casa l'ho subito passato con attenzione ( ricordando ciò che avevo letto in qst blog) e poi controllavo ogni minuto e ... era ancora li! bello fermo! L'unica cosa che nn mi è piaciuta molto è stato il troppo lucido lasciato dal balsamo ( di solito nn uso lucidi) la prossima volta ne metterò di meno, perchè un pò effettivamente ci vuole!
    Mi sa che sono in debito con qualcuno qui :D
    Anna

    RispondiElimina
  5. Cara! Che gioia saperti soddisfatta di un prodotto consigliato su queste pagine!!! :"-) sono commossa!

    RispondiElimina
  6. Molto soddisfatta :D dire fuori di testa hihihi.
    Anna

    RispondiElimina
  7. Ciao Profumissima, visto che tengo molto in considerazione il tuo parere e che quando compro qualcosa o devo comperare qualcosa, vado a verificare se hai commentato l'oggetto, vorrei sapere se trovi migliore questo di Max Factor (che non ho) o quello dell'Oreal (che ho).
    Se tu mi parli meglio di quello di Max Factor lo vado ad acquistare subito!!!
    Tanti Auguri di Buon Natale e grazie.

    RispondiElimina
  8. Ciao Maura! Grazie della fiducia :"-) Io personalmente ho preferio il Lipfinity di Max Factor perchè è più idratante, ma se vuoi a questo link trovi anche il post su Infaillible: http://profumissima.blogspot.com/2008/07/loral-infaillible-rossetto-anti-traccia.html

    Buon Natale!

    RispondiElimina
  9. Si grazie Profumissima, l'ho letto ed ho comperato L'Oreal per il packagin (o come cavolo si scrive), ed infatti è molto carino e l'astuccio fuori lo puoi usare da specchietto non male!! salve poi pensarci che tu parlavi bene di max factor, a questo punto compero anche qesto magari di un colore più sobrio e crepi l'avarizia!!!!
    Baci e supercomplimenti per i tuoi post meravigliosi e simpaticissimi!!

    RispondiElimina
  10. Grazie Maura! Hai comunque fatto benissimo a prendere Infaillible, perchè sì, ha un astuccio strepitoso ;-)

    RispondiElimina
  11. La ringrazio per Blog intiresny

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails